Spaghetti alla carbonara: la ricetta più buona

250 gr di spaghetti (abbiamo utilizzato “Pastificio Pepe” a lenta essiccazione)

150 gr pancetta (a gusto personale guanciale)
30 gr pecorino romano
15 gr parmigiano reggiano
3 tuorli
20 gr burro
pepe (ideale da macinare)
sale

Per prima cosa tagliamo a cubetti la pancetta, o guanciale.

Mescoliamo i tuorli con il pecorino ed il parmigiano con una forchetta finché non diventano cremosi. Aggiungiamo sale e pepe.

Cuociamo la pasta ed in contemporanea cuociamo la pancetta, o guanciale, con un filo d’olio a fiamma moderata fino a rosolatura. Ca. 8-9 min.
L’ ideale è terminare la cottura del guanciale in contemporanea alla pasta.

Scoliamo la pasta direttamente nella pancetta ancora calda e mantechiamo leggermente

Versiamo il composto di tuorli e formaggio continuando a mantecare ed infine il burro a dadini (questo il segreto).
Aggiungiamo un filo d’acqua per renderla lucida, o quanto basta per la cremosi che desiderate.
Spolveriamo di pepe a piacere.

Enjoy!

Antonello

2 thoughts on “Spaghetti alla carbonara: la ricetta più buona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top