Rotolo alle fragole al profumo di arancia e corbezzolo

Rotolo alle fragole al profumo di arancia e corbezzolo

Ricetta

Ingredienti

Pasta biscuit
100 gr farina
100 gr zucchero
4 uova intere
buccia di limone biologico
un pizzico di sale

Crema pasticcera
300 gr latte
100 gr zucchero
20   gr farina
2 tuorli
14  di bacca di vaniglia

Composizione
500 gr fragole
2 cucchiai di zucchero
100 gr marmellata di arance
80   gr liquore di corbezzolo

Procedimento

Pasta biscuit

Montare a neve i bianchi con 50 gr di zucchero ed un pizzico di sale
A parte montare i tuorli con i restanti 50 gr di zucchero
Unire ad i tuorli parte dei bianchi e parte della farina setacciata mescolando delicatamente dal basso verso l’alto
In ultimo unire i restanti bianchi e la restante farina e la buccia di limone grattuggiata
Stendere l’impasto in uno spessore di circa un cm in una larga teglia rettangolare ricoperta di carta forno
Infornare a 200 gradi in forno preriscaldato per circa 10/15 minuti in base al vostro forno
Sfornare, ricoprire la pasta biscuit con un foglio di carta forno ed arrotolarla dal lato più lungo lasciando anche la carta forno sottostante e lasciarla raffreddare arrotolata

Crema pasticcera

Mescolare lo zucchero con la farina ed i tuorli, ottenuto un composto omogeneo aggiungere il latte caldo,
mescolare, aggiungere i semi di vaniglia ed addensare sul fuoco mescolando
Versare la crema in una ciotola e lasciare raffreddare ricoperta a contatto con carta pellicola

Lavare le fragole e tagliarle in piccoli cubetti zuccherarle e lasciare riposare per circa 30 minuti
Scolare le fragole dal succo di vegetazione tenendo quest’ultimo da parte

Bagna

Miscelare il succo di vegetazione delle fragole con il liquore di corbezzolo

Composizione

Srotolare la pasta biscuit, togliere la carta forno sovrastante
Inzuppare uniformemente con la bagna, farcire con uno strato di crema pasticcera ed uno strato di fragole
Arrotolare aiutandovi con la carta forno sottostante staccandola dalla pasta biscuit e lasciare riposare in freezer ricoperto di carta forno per circa due ore
Trascorso il tempo di riposo togliere la carta, rifilare i bordi con un coltello e spolverizzare con zucchero a velo.

NB

Arrotolare la pasta biscuit ancora calda la rende più elastica evitandone la rottura ottenendo un rotolo perfetto.

Anna Rita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto