Strudel di ciliegie

Strudel di ciliegie

Ricetta

Ingredienti

Pasta strudel
250 gr farina 00
110 gr acqua
20   gr olio di semi
2 cucchiai di liquore di corbezzolo
un pizzico  di sale

Ripieno
700 gr ciliegie denocciolate
100 gr zucchero
50 gr pinoli
50 gr uvetta
80 gr pangrattato
60 gr burro
cannella

Procedimento

Pasta Strudel

Impastare farina, acqua, olio,liquore e sale ottenendo una pasta liscia
Ricoprire con la pellicola e lasciare riposare a temperatura ambiente per circa un’ora

Ripieno

Miscelare lo zucchero alle ciliegie e lasciare riposare per circa 30 minuti in modo che le ciliegie rilascino il loro succo

Stendere la pasta strudel su di un foglio di carta forno ben infarinato aiutandovi da prima con il mattarello ed in ultimo con le nocchie delle mani rendendo la pasta il più sottile possibile, trasparente, facendo attenzione a non romperla

In un padellino tostare il pangrattato con 30 grammi di burro e lasciare raffreddare

Cospargere il pangrattato tostato su tutta la superficie della sfoglia, a seguire le ciliegie scolate dal succo, i pinoli, l’uvetta ed in ultimo una spolverata di cannella
Distribuire il rimanente burro a fiocchetti su tutto il ripieno

Arrotolare la sfoglia aiutandovi con la carta forno sottostante, sigillare i lati
Adagiare lo strudel su di una teglia lasciandolo sulla carta forno su cui è stato steso
Distribuire dei fiocchetti di burro sulla superficie dello strudel ed infornare a 180 gradi per circa 60 minuti.

Note

Il riposo della pasta prima di stenderla è essenziale a renderla elastica
Lasciare lo strudel sulla carta forno evita che si rompa nel trasferimento nella teglia
La cottura va regolata in base al proprio forno, il mio è a gas ed ha dei tempi di cottura più lunghi

Anna Rita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto